2008/02/29

La risposta della Commissione Europea a Chiesa

di Henry62

Ieri, giovedì 28 febbraio 2008, è arrivata la risposta della Commissione Europea all'interrogazione scritta dell'eurodeputato Giulietto Chiesa (evidenziazioni aggiunte):

P-0213/08IT

Risposta di Benita Ferrero-Waldner a nome della Commissione (28.2.2008)

La Commissione non è al corrente di alcuna conferma alle dichiarazioni rilasciate da Benazir Bhutto in quella intervista e non dispone di elementi particolari a riprova di un cambiamento significativo per quanto riguarda il livello della minaccia terrorista o la sua natura.

L'Unione europea è impegnata a combattere il terrorismo sul piano internazionale nel rispetto dei diritti umani e a rendere l'Europa più sicura per proteggere i suoi cittadini e garantire loro libertà e sicurezza.

A tal fine e in attuazione della Strategia UE di lotta al terrorismo la Commissione prosegue la sua azione, sia sul piano interno che esterno, per ridurre la minaccia del terrorismo nei confronti della sicurezza europea e globale.

Quindi abbiamo una conferma autorevole che la scomparsa signora Bhutto non affermò alcuna verità "proibita" sulla presunta morte di Osama Bin Laden, ma molto più semplicemente prese un lapsus, intendendo invece riferirsi, assai probabilmente, al giornalista Daniel Pearl ucciso dai terroristi.

A questo punto, a meno di non immaginare fantascientifiche complicità al massimo livello europeo, la questione è definitivamente chiusa.

31 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma lo scopo di Chiesa qual era?

Henry62 ha detto...

Caro Anonimo,
se sapessi interpretare i pensieri delle persone sarei ricco, ma per quelli dei politici non basterebbe ancora...

Chiedere quali fossero le intenzioni di Chiesa nel fare una simile richiesta è veramente arduo per un comune mortale.

Personalmente ho rinunciato da tempo a cercare di capire cosa spinga la gente a fare determinate scelte e non ritengo nemmeno che il quesito sia poi così importante da perderci tempo.

Ciò che conta sono i risultati: quello che Chiesa intendeva fare non lo so e non mi interessa, quello che ha ottenuto è una dichiarazione ufficiale del massimo organismo politico europeo che lo smentisce ed ora Chiesa ha tre possibilità:

- far finta di niente e proseguire sulla sua strada (probabile);

- ammettere di aver dato una interpretazione forzata al lapsus della signora Bhutto e scusarsi per il can can mediatico scatenato per nulla (improbabile ma possibile);

- accusare anche la Commissione Europea di essere complice del grande complotto mondiale.

Vedremo cosa farà Chiesa e ciascuno ne trarrà le proprie conclusioni.

Saluti
-

Giuliano47 ha detto...

Ritengo che il lapsus di Benazir Bhutto sia consistito nell'esternazione del desiderio dell'uccisione di Bin Laden.
E freudianamente ha nominato Bin Laden al posto di Pearl.
Insomma, lapsus freudiano.

Alessandro ha detto...

"- accusare anche la Commissione Europea di essere complice del grande complotto mondiale."

Ed è quello che probabilmente farà... :-|

brain_use ha detto...

Personalmente concordo più con henry: farà finta di niente:
"Interrogazione parlamentare? Quale interrogazione parlamentare?".

Un po' come quando da Augias che gli parlava delle foto del Pentagono col buco da 35 metri ha risposto: "Foto? Quali foto?"...
;-)

Anonimo ha detto...

Purtroppo con i commenti della comunità europea Chiesa non può applicare lo stesso trattamento adottato per i commenti dei suoi siti: esclusione dei commenti di Paolo ed altri atti a fargli notare la reale natura delle frasi della Bhutto.

Ha riportato alla luce i commenti a quell'articolo nel suo sito o sono ancora oscurati?

brain_use ha detto...

@anonimo:
Ma ti pare? Ha tolto "spiacente non sono disponibili i commenti".
Ah... questi disguidi "tecnici"... ;-)

Btw, presumo di sì, ma avete letto l'ultima perla, qulla della proiezione all'europarlamento?
http://complottismo.blogspot.com/2008/02/la-perla-sbarca-in-europarlamento.html
Bellissima!

federico ha detto...

"A questo punto, a meno di non immaginare fantascientifiche complicità al massimo livello europeo, la questione è definitivamente chiusa."

...il che dimostra che sei un po' complottista anche tu, se secondo te la questione prima era... anche solo socchiusa leggermente ;-)

mother ha detto...

Noto una certa vicinanza fra la data di risposta della communità europea riguardo l'interrogazione sulla Bhutto e la presentazione di Zero in un edificio della comunità europea.

Forse G.Chiesa pensava veramente di fare l'annuncio in sala.

brain_use ha detto...

@mother
Può anche essere vero il contrario: che cioè qualcuno al Parlamento si sia reso conto del gioco di chiesa e abbia deciso che era ora di finirla di fare vuota propaganda sfruttando l'immagine del parlamento europeo.

schottolo ha detto...

A me l'unico complotto fantascientifico è sembrato quello dei terroristi.

brain_use ha detto...

@schottolo:
Andiamo OT, ma la faccio breve.
Perchè?

Se hai a disposizione un manipolo di esaltati disposte a ammazzarsi e ammazzare tremila innocenti dov'è la difficoltà?

Quella volta gli fecere fare quel minimo di scuola di volo necessaria per puntare un obiettivo e schiantarcisi.
Altre volte usano le auto.
Altre volte semplicemente si fanno esplodere tra la folla.

Non è affatto difficile.
Basta avere soldi e esaltati a disposizione.
Nessuno dei due mancava a Al Quaeda. E, purtroppo, nessuno dei due manca oggi.

Paolo Attivissimo ha detto...

Schottolo, i terroristi hanno usato un piano estremamente semplice, a bassissima tecnologia, che richiedeva soltanto la pazienza e la determinazione di addestrarsi per mesi (in alcuni casi anni) sapendo di andare a suicidarsi, e un finanziatore che fornisse i fondi.

Si è trattato fondamentalmente di una versione modificata degli attentati con i camion imbottiti di esplosivo lanciati da guidatori suicidi così tragicamente nota in molti teatri di conflitto.

Nulla di fantascientifico, insomma, specialmente in confronto agli aerei fatti sparire o ai raggi spaziali o alle demolizioni silenziose prospettate dai complottisti.

Angelo ha detto...

Secondo me Chiesa non avrà bisogno di fare marcia indietro o di negare qualcosa o altro. Il suo scopo l'ha raggiunto nel momento in cui ha scritto (su Megachip o altrove, non so) che aveva presentato una interrogazione al parlamento europeo. Per il destinatario medio delle teorie complottiste questo basta, il fatto che lo stesso parlamento abbia risposto picche resterà irrilevante, e non ci sarà bisogno di nasconderlo perché nessuno (tranne i debunker) andrà a verificarlo

Paolo Attivissimo ha detto...

non ci sarà bisogno di nasconderlo perché nessuno (tranne i debunker) andrà a verificarlo

Vero. Ma noi saremo sempre qui a ricordare quest'ennesimo, grossolano, patetico errore a lui e a tutti coloro che ancora ritengono che il "movimento per la verità" sia una cosa seria.

Comincio a pensare che l'espressione "kamikaze di Bush", che Chiesa usa coloritamente verso i debunker, sia in realtà autoreferenziale. Da solo, con le sue teorie vecchie persino per il complottismo undicisettembrino DOC e i suoi atteggiamenti di negazione assoluta anche di fronte all'evidenza fotografica, ha fatto più danni al complottismo, e fatto rinsavire più perplessi, di quanto sarebbe riuscita a fare un'intera falange di debunker.

Anonimo ha detto...

Umm siamo in campagna elettorale, è bene ricordarlo.
Un'azione politica in Europarlamento può ripercuotersi sulla campagna elettorale e come ben sappiamo la propaganda elettorale val molto più dei fatti italiani ed esteri, nonchè di tutte le vicende di indagine o meno.
Non vorrei che stesse arrivando qualche richiesta di spiegazione da luoghi superiori alla sua poltrona.

Tuttavia è anche vero che questo silenzio incuriosisce, tanto quanto non vale la pena ricamarci sopra.
Incuriosisce che Chiesa in tutto questo tempo di attesa della risposta non avesse già preparato preventivamente qualcosa da dire.

saluti

Dan ha detto...

"- accusare anche la Commissione Europea di essere complice del grande complotto mondiale."
..praticamente certo.
Comunque concordo con Angelo, lo scopo pubblicitario principale Chiesa l'ha già raggiunto, così può fieramente proclamare che ha presentato un'interrogazione parlamentare europea (e magari avrà la faccia tosta di affermare che non ha mai avuto risposta) e che il suo filmone è stato proiettato nel palazzo; che il risultato sia stato infimo poi non gli importa, anche perchè sorvolerà tranquillamente.

silverrain ha detto...

Strano, ho proprio chiesto a Chiesa, tramite il suo sito, notizie della stessa risposta e lui laconicamente, mi ha detto che non se ne sapeva ancora nulla e che mancavano 7 giorni alla scadenza...

Misteri!

Non è che i rettiliani se la sono mangiata?

:D

brain_use ha detto...

Eh eh...
prova a dirgli che undicisettembre l'ha già pubblicata!

"risposta? quale risposta?" :P

Giuliano47 ha detto...

@ schottolo

"A me l'unico complotto fantascientifico è sembrato quello dei terroristi".

Fantascientifico quanto quello di terroristi che fanno esplodere un camion con 7 quintali di esplosivo alla base del WTC.
26 febbraio 1993.

Fabio ha detto...

Cortesemente, mi spiegate come:

"La Commissione non è al corrente di alcuna conferma alle dichiarazioni rilasciate da Benazir Bhutto"

si possa trasformare in:

"Quindi abbiamo una conferma autorevole che la scomparsa signora Bhutto non affermò alcuna verità 'proibita' sulla presunta morte di Osama Bin Laden"

Grazie.

PS: ovviamente è una domanda retorica.

Fabio ha detto...

Aha... commenti moderati. Sic!

Paolo Attivissimo ha detto...

Aha... commenti moderati. Sic!

C'è anche scritto: "La moderazione dei commenti è stata attivata. Tutti i commenti devono essere approvati dall'autore del blog."

Comunque, come vedi, qui i commenti vengono pubblicati, purché non siano di pura polemica e d'insulto.


PS: ovviamente è una domanda retorica.

Ti rispondo quindi retoricamente: ce la vedi, la Commissione, che dice chiaro e tondo a un europarlamentare che l'europarlamentare ha affermato una stupidaggine spacciandola per scoop e che l'unico a non averlo ancora capito è lui?

Fabio ha detto...

Attivissimo,

io ce la vedo una commissione che se deve dire una cosa dice quella cosa e non un'altra, sì.

Nell risposta della commissione non leggo alcuna conferma se non quella del fatto che la commissione non è al corrente, che la commissione non sa.

Sei tu che vuoi leggervi qualcosa che non esiste, in quella risposta, il che la dice lunga sul tuo modus operandi.

Paolo Attivissimo ha detto...

Sei tu che vuoi leggervi qualcosa che non esiste, in quella risposta, il che la dice lunga sul tuo modus operandi.

Forse mi sono perso il passaggio della risposta della commissione in cui dice "Sì, onorevole Chiesa, lei ha ragione e la Bhutto ha rivelato che Osama è stato ammazzato... dall'assassino del giornalista Daniel Pearl."

Devo anche essermi perso il punto in cui Chiesa pubblica sui suoi siti la risposta della Commissione. Se è così favorevole alle sue asserzioni, come mai non la pubblica?

Fabio ha detto...

Forse mi sono perso il passaggio della risposta della commissione in cui dice "Sì, onorevole Chiesa, lei ha ragione e la Bhutto ha rivelato che Osama è stato ammazzato... dall'assassino del giornalista Daniel Pearl."

No, forse mi sono perso io il passaggio in cui la commissione afferma che "No, onorevole Chiesa, lei ha torto e la Bhutto ha avuto un lapsus".

Perché sarebbe quello l'unico caso in cui puoi affermare che hai avuto "una conferma autorevole che la scomparsa signora Bhutto non affermò alcuna verità 'proibita' sulla presunta morte di Osama Bin Laden"

"Devo anche essermi perso il punto in cui Chiesa pubblica sui suoi siti la risposta della Commissione. Se è così favorevole alle sue asserzioni, come mai non la pubblica?""

E chi ha detto che l'uscita della commissione è favorevole a Chiesa?

Diamine, Attivissimo, ma di questa pasta sono i tuoi ragionamenti? Dov'è diamine hai lasciato la logica?

Paolo Attivissimo ha detto...

Fabio,

E chi ha detto che l'uscita della commissione è favorevole a Chiesa?

Be', o è favorevole, o non lo è: valuta tu. Il fatto che Chiesa non ne parli è, credo, significativo.

SirEdward ha detto...

Tento una traduzione chiara:



La Commissione non è al corrente di alcuna conferma alle dichiarazioni rilasciate da Benazir Bhutto in quella intervista e non dispone di elementi particolari a riprova di un cambiamento significativo per quanto riguarda il livello della minaccia terrorista o la sua natura.


Non ci risultano conferme a quanto affermato dalla signora Bhutto, e non abbiamo particolari che possano far sospettare che le sue parole rivelino una qualche verità finora non conosciuta.
Bin Laden è ancora vivo. La minaccia terroristica da lui rappresentata non cambia.


L'Unione europea è impegnata a combattere il terrorismo sul piano internazionale nel rispetto dei diritti umani e a rendere l'Europa più sicura per proteggere i suoi cittadini e garantire loro libertà e sicurezza.


Come etichetta prevede, confermiamo i nostri principi e tranquilliazziamo il lettore, dicendo, in maniera decisamente semplificata, che noi siamo buoni e aiutiamo i nostri cittadini


A tal fine e in attuazione della Strategia UE di lotta al terrorismo la Commissione prosegue la sua azione, sia sul piano interno che esterno, per ridurre la minaccia del terrorismo nei confronti della sicurezza europea e globale.


Per questo motivo, continuiamo in quello che abbiamo fatto finora, come lo abbiamo fatto finora.

-----------------

La commissione ha detto a Chiesa quello che era giusto, cioè che non c'è alcun indizio che sostenga che la Bhutto non ha avuto un lapsus, ma ha detto una verità scomoda.

La commissione è stata molto gentile ed educata.

Chiesa, stranamente, non si è accorto che la risposta alla sua interrogazione è stata già data.

E adesso salta fuori dicendo che i nemici sono dappertutto, che gli sabotano gli impianti audio-video del parlamento europeo per non far proiettare zero, che tutti sono al soldo della grande cospirazione.

La cosa strana è che se qualcuno non è d'accordo con Chiesa, Chiesa lo definisce un manipolatore, un venduto, un kamikaze di Bush, uno che fa parte della grande cospirazione.

Chiesa non prende nemmeno in considerazione la possibilità di essersi sbagliato...

Ma nemmeno fa altre indagini, cerca di scoprire qualcosa per conto suo...

No. O gli danno ragione, o sono al servizio di Bush. Non importa che le idee dello stesso Chiesa non stiano in piedi.

Perché tutto questo?

brain_use ha detto...

Già... Perchè?

Perchè si è disposti a pensare a una cospirazione di proporzioni inaudite messa in piedi dal Governo degli Stati Uniti ai danni del suo stesso popolo per fini che si sarebbero potuti tranquillamente raggiungere in modi molto più semplici e meno costosi, da tutti i punti di vista.

...e non ci si chiede SE gli autoproclamatisi "ricercatori della verità" possano avere fini diversi?

Doppiopesismo?

francesco20bo ha detto...

da quello che ho letto una buona parte della gente che ha postato un commento tende a fare di chiesa una specie di parodia del politico sfigato che cerca visibilità corteggiando una larga parte di gente che nn crede alle spiegazioni ufficiali degli avvenimenti del 11 settembre così come la maggioranza tenta di far passare l'on. di pietro come una makkietta al fine di sminuire le sue iniziative parlamentari in materia di giustizia! nn tappiamoci gli occhi nel tentativo di nascondere alla nostra coscienza le verità che potrebbero differire dal modo in cui abbiamo scelto, deciso, di vedere le cose.. basta fingere che la verità stia tutta da un lato (complottisti - che nn hanno però una fondata verità alternativa - e persone cm il buon paolo attivissimo- ormai lanciato nell'eterna sfida a chi nn crede a tutto ciò che i media danno a bere).. se le cose fossero così.. cristalline e reali cm vogliono mostrarcele nn csarebbe la fame nel mondo ne il signoraggio ne le guerre civili ne l'occupazione della striscia di gaza.. impariamo a riconoscere ciò che di buono e veritiero giornalisti appassionati portano alla luce e non bendiamoci gli occhi solo perchè questo facilita il nostro modo di percepire il mondo.. sull'affermazione della bhutto..tutti vorremmo che fosse lei a poterci spiegare la sua affermazione.. o il suo lapsus.. ma il tempo, forse, ci svelerà la verità

Paolo Attivissimo ha detto...

francesco20bo, in futuro potresti usare un po' di punteggiatura e spezzare i paragrafi? Il tuo messaggio è praticamente incomprensibile. Grazie.