2007/05/11

L'animazione del Volo 77 non è ufficiale: è una bozza

di Paolo Attivissimo. Questo articolo è la traduzione adattata della versione aggiornata di questo articolo originale in inglese.

Un ricercatore di Pilots for 9/11 Truth (PFT) ha confermato che una nota e controversa animazione della traiettoria del Volo 77 non è materiale ufficiale e definitivo dell'NTSB, ma è semplicemente una "working copy" dell'ente, ossia una copia di lavoro, una bozza, che contiene almeno un errore significativo. Il ricercatore, Pier Paolo Murru, ha inoltre confermato che PFT ha ricevuto dall'NTSB anche un'animazione del Volo 93, ma che PFT non intende per ora divulgare questo materiale.

In risposta a un recente articolo di questo blog, Murru, membro di PFT, ha segnalato su Luogocomune l'esistenza di una lettera dell'NTSB che fornisce dettagli sull'esatta natura dell'animazione del Volo 77. Stando a quanto dichiarato da PFT, la lettera è stata pubblicata (solo in parte) sul sito di PFT il 12 aprile 2007 in un post di un forum del medesimo sito.

Secondo questo nuovo documento dell'NTSB (mostrato qui a destra) e le dichiarazioni di Murru, l'animazione del Volo 77 proviene effettivamente dall'NTSB, diversamente da quanto ipotizzato da alcuni dubbiosi, ma si tratta di una "working copy" (bozza) che "non è mai stata usata per uno scopo ufficiale" ("never used for an official purpose").

L'animazione in questione contiene inoltre almeno un errore significativo: l'indicazione dell'ora come EDT (Eastern Daylight Time) quando in realtà è UTC, come rileva l'NTSB nella lettera.

Queste nuove informazioni spiegano forse le discrepanze visive e tecniche fra le altre animazioni d'incidenti pubblicate dall'NTSB nello stesso periodo e l'animazione del Volo 77 rilasciata da PFT, che avevano indotto alcuni critici a dubitare dell'autenticità dell'affermazione di PFT secondo la quale l'animazione era stata fornita dall'NTSB.

Poiché l'animazione ora risulta essere una "copia di lavoro" dell'NTSB contenente uno o più errori, anziché un documento ufficiale e definitivo dell'ente, qualsiasi conclusione spettacolare che si basi su quest'animazione non ufficiale deve essere rivalutata con cautela.

Questione di fiducia

Questo sviluppo pone domande sull'approccio di PFT all'acquisizione dei fatti e alla trasparenza. Perché PFT non ha rivelato immediatamente quest'informazione preziosa sulla vera precisione ed affidabilità dell'animazione dell'NTSB? Si sarebbe potuto evitare molto lavoro inutile da parte degli altri ricercatori di entrambi gli orientamenti, e si sarebbe potuto dissipare subito ogni dubbio sulle origini del filmato. La segretezza alimenta la sfiducia.

Come mai PFT non divulga gli altri dati che ha ricevuto dall'NTSB? La ricerca si basa sulla condivisione dei dati, non sul loro occultamento. I complottisti accusano sistematicamente il Governo Malefico di nascondere le informazioni, ma ora sono loro che le nascondono.

Cosa più importante, i complottisti undicisettembrini devono decidersi. Se usano le animazioni dell'NTSB (bozza o meno) come prova, vuol dire che si fidano dell'NTSB. Ma se si fidano dell'NTSB per l'animazione, allora devono fidarsi dell'NTSB anche quando dice che i dati provengono dal registratore di volo del Volo 77, che fu trovato dentro il Pentagono. Mi spiace, gente, ma non si può accendere e spegnere la fiducia in base alla convenienza del momento e selezionare arbitrariamente le prove.

PFT ha anche un'animazione non divulgata del Volo 93

Le dichiarazioni di Murru rivelano inoltre un altro dettaglio importante: l'NTSB ha fornito a Pilots for 9/11 Truth anche un'altra animazione che riguarda il Volo 93, come risulta dalla lettera dell'ente, che parla di "due DVD costituiti da animazioni elettroniche create dall'NTSB a proposito del volo 93 United Airlines e del volo 77 dell'American Airlines". Finora PFT non ha rilasciato quest'animazione; anzi, fino allo scorso aprile non aveva mai accennato alla sua esistenza.

E' una scelta piuttosto sorprendente, dato che Murru afferma che "anche per quel che riguarda il volo UA93 ci sono forti incompatibilità rispetto alla dinamica ufficiale dell'impatto". Ma allora perché questo materiale non viene pubblicato? Perché pubblicare solo la prima pagina della lettera dell'NTSB e non il resto?

Possiamo soltanto chiederci quante altre informazioni preziose vengono trattenute proprio da coloro che affermano di voler smascherare la verità nascosta sull'11 settembre.

Aggiornamento: Rob, di PFT, ha risposto alla versione inglese di quest'articolo nei commenti. Consiglio di leggerli per intero, se sapete l'inglese: sono molto illuminanti. Francamente avevo sperato che un'organizzazione che si vanta di avere tanti piloti e professionisti dell'aviazione fra i propri membri fornisse una risposta meno infantile che un'ondata d'insulti meschini. Ma è ormai chiaro che sono un ottimista.

10 commenti:

usa-free ha detto...

"Possiamo soltanto chiederci quante altre informazioni preziose vengono trattenute proprio da coloro che affermano di voler smascherare la verità nascosta sull'11 settembre."

Paolo, siamo onesti. Vuoi forse negare che anche voi di Undicisettembre non abbiate del materiale che per varie ragioni avete scelto di non pubblicare ancora?

Non c'è niente di male. Magari il il materiale che PFT per ora ha scelto di non rendere pubblico non dimostra niente, oppure è in contrasto con la VU o con le ipotesi di complotto. Oppure è materiale che è in lavorazione per qualche pubblicazione,esattamente come fate voi.

Non farti prendere la mano per attaccare i complottisti anche quando non c'è l'occasione di farlo.

Paolo Attivissimo ha detto...

>Paolo, siamo onesti. Vuoi forse negare che anche voi di Undicisettembre non abbiate del materiale che per varie ragioni avete scelto di non pubblicare ancora?

Esatto: non c'è materiale originale, non elaborato, che non abbiamo già pubblicato o messo a disposizione da qualche parte.

Un conto sono gli articoli, che magari hanno gestazioni lunghissime: un altro sono i dati grezzi, i rapporti tecnici, i documenti che arrivano da terzi. Quelli, appena li abbiamo, vengono linkati o pubblicati. Un esempio tipico è stato il file non compresso dei filmati delle telecamere al Pentagono: appena li abbiamo avuti da Scott Bingham, li abbiamo pubblicati sul server Attivissimo.net.

Pilots for Truth, invece, non pubblica neppure i dati sui quali non deve fare alcun lavoro; non pubblica neppure l'animazione cosi' come è arrivata dall'NTSB. Basterebbe copiare il file su un server. Macché.

Fra l'altro, visto che tocchi l'argomento, posso dirti che ho quasi finito di predisporre un server apposito dove sarà pubblicato anche l'archivio "grezzo" di Undicisettembre: oltre 70 GB di filmati, foto, documenti, rapporti... tutto quello che possiamo pubblicare senza violare il copyright (quindi niente film interi tipo Flight 93 o documentari integrali.

Gli amici coautori di Undicisettembre lo stanno già usando in pre-produzione da qualche settimana e si sta rivelando preziosissimo.

Appena finita la fase di test, ne parlerò formalmente in questo blog.

usa-free ha detto...

"Pilots for Truth, invece, non pubblica neppure i dati sui quali non deve fare alcun lavoro; non pubblica neppure l'animazione cosi' come è arrivata dall'NTSB. Basterebbe copiare il file su un server. Macché."

Mi chiedo come mai, se l' NTSB ha ricevuto una richiesta pubblica, non pubblichi direttamente lui il materiale sui suoi server.

"Fra l'altro, visto che tocchi l'argomento, posso dirti che ho quasi finito di predisporre un server apposito dove sarà pubblicato anche l'archivio "grezzo" di Undicisettembre: oltre 70 GB di filmati, foto, documenti, rapporti... tutto quello che possiamo pubblicare senza violare il copyright (quindi niente film interi tipo Flight 93 o documentari integrali."

Accidenti che chicca: beh vista la lodevole iniziativa, mi vedo costretto a ridimensionare la mia critica, annullandola nel caso il server verrà aggiornato ogniqualvolta entrerete in possesso di nuovo materiale.

Anche se non lo capisco: ma questo non contraddice il manuale del perfetto giornalista? :D

A proposito, visto che è materiale che si fanno pagare in soldoni e che quindi è sicuramente protetto da copyright: avete poi acquistato i filmati delle operaziooni post-impatto al Pentagono che vende quel sito che una volta hai citato ,ma di cui non ricordo il nome? Sono sempre chiaro e preciso quando faccio domande lol :D

Paolo Attivissimo ha detto...

>Mi chiedo come mai, se l' NTSB ha ricevuto una richiesta pubblica, non pubblichi direttamente lui il materiale sui suoi server.

Credo che ci siano delle restrizioni burocratiche, nel senso che se tu chiedi, loro mandano specificamente a te il materiale su supporto fisico. Tieni presente, inoltre, che da quello che si legge nella lettera dell'NTSB, l'ente ha fornito l'animazione-bozza a titolo di scrupolo, perché la richiesta FOIA di Pilots for Truth chiedeva mezzo mondo di cose, e gliel'ha data con l'avviso esplicito delle sue condizioni di bozza con errore.

Credo anche che se dovessero mettere l'animazione sui propri server, salterebbero dal sovraccarico :-)

>Accidenti che chicca: beh vista la lodevole iniziativa, mi vedo costretto a ridimensionare la mia critica, annullandola nel caso il server verrà aggiornato ogniqualvolta entrerete in possesso di nuovo materiale.

Per come è strutturato, tutto il materiale arriva _subito_ online nel "calderone", senza essere catalogato; viene messo solo nella directory di generale pertinenza.

Poi, quando c'è tempo, lo aggiungiamo formalmente al catalogo (una pagina Web cercabile). Ma come dato grezzo è disponibile immediatamente.

>Anche se non lo capisco: ma questo non contraddice il manuale del perfetto giornalista? :D

Ok, è una battuta, ma seriamente: è un gesto di trasparenza (che non costerà poco, visto che la banda e il server ce li metto di tasca mia, ma pazienza) che credo sia indispensabile. Ecco tutto il materiale; ognuno si faccia la propria ricerca.

>A proposito, visto che è materiale che si fanno pagare in soldoni e che quindi è sicuramente protetto da copyright: avete poi acquistato i filmati delle operaziooni post-impatto al Pentagono che vende quel sito che una volta hai citato ,ma di cui non ricordo il nome?

Ho capito cosa intendi, ma purtroppo 495 dollari per pochi minuti di video sono decisamente fuori portata. La CIA non ci sente molto, da quell'orecchio :-)

acaguy2001 ha detto...

NTSB Cover letters -

Came with AA77 CSV Files
http://z9.invisionfree.com/Pilots_For_Truth/index.php?showtopic=64&view=findpost&p=4168936 (post date Oct, 6 2006)

Came with AA77 Animation
http://z9.invisionfree.com/Pilots_For_Truth/index.php?showtopic=375&view=findpost&p=4984806 (Post Date Oct 20, 2006)

Came with UA93 Animation -
http://z9.invisionfree.com/Pilots_For_Truth/index.php?showtopic=6205

AA77 Downloads -
http://z9.invisionfree.com/Pilots_For_Truth/index.php?showtopic=64
(post date Sept 1, 2006)

Raw Data Download -
http://z9.invisionfree.com/Pilots_For_Truth/index.php?showtopic=4574 (post date Feb 7, 2007)

All above information was/is available on our forums, in the pinned topics, and posted within a few days/weeks of receipt.

All AA77 analysis and results can be found in the same forum as well as pilotsfor911truth.org/pentagon.html. There are many reports/videos/recorded calls available.

Full Documentary/analysis based on this information available above is linked/pinned in our Multimedia forum and can be seen for free - Release data Jan 12, 2007.
http://z9.invisionfree.com/Pilots_For_Truth/index.php?showtopic=3895

I do not know why the original blog above could not find this information nor do i know why they did not contact us prior to writing the above blog. The information is widely available and easily accessible.

UA93 analysis based on animation/csv files will be published when we have completed analysis of the information. We have not published any analysis of UA93 animation/csv files at this time.

Our current UA93 page at pilotsfor911truth.org has source links to the pdf documents that were used for the current analysis published on page. http://pilotsfor911truth.org/UAL93.html.

If you would like your own copy of the UA93 Animation sooner, you can contact the NTSB at ntsb.gov.

We will make available UA93 animation/csv once we start to publish analysis of this data.

Rob Balsamo
Co-Founder
pilotsfor911truth.org

usa-free ha detto...

"Ok, è una battuta, ma seriamente: è un gesto di trasparenza (che non costerà poco, visto che la banda e il server ce li metto di tasca mia, ma pazienza) che credo sia indispensabile. Ecco tutto il materiale; ognuno si faccia la propria ricerca."

"Ho capito cosa intendi, ma purtroppo 495 dollari per pochi minuti di video sono decisamente fuori portata. La CIA non ci sente molto, da quell'orecchio :-)"

Guarda, se potessi contribuirei volentieri, ma purtroppo sono in una situazione che i più definirebbero "drammatica".

Senza piangermi addosso perchè non è mio costume, se non mi vedete più è perchè i creditori mi hanno tagliato il telefono.

In ogni caso se dovesse accadere un miracolo, quel materiale anche se lo vendono ad un prezzo di organo di contrabbando lo acquisto io e lo vedremo a casa di qualcuno di noi tutti insieme ( così non violo nessun f***uto copyright,almeno spero).

a tutti, davvero tutti, te compreso (il fatto che sei giornalista ti fa apparire ai miei occhi come croce e delizia, ma uno dei miei più cari amici è giornalista, e tra l'altro scrive anche su questo blog) dico:

viva il metodo scientifico, viva la dialettica che da esso si sviluppa e soprattutto: lunga vita al rispetto in un dibattito scientifico

ovvero: ricordare che in ogni approccio all'analisi di un fatto fisico è la Scienza che deve prevalere, il sacrosanto Metodo Scientifico, con tutto ciò che ne consegue

ciò non significa avere intime predisposizioni o tendenze: bisogna solo capire che il metodo scientifico è un linguaggio universale, come la matematica , e quando si discute scientificamente ogni preconcetto va escluso, ma non dalla nostra personalità che sarebbe snaturante, bensì dal discorso che si va ad affrontare: ovvero; siamo pienamente uomini ma quando ci confrontiamo siamo "scienziati", e nulla turbi la nostra speculazione razionale.

Dan ha detto...

"Anche se non lo capisco: ma questo non contraddice il manuale del perfetto giornalista? :D"
Sbagli manuale: è quello del giornalista moderno, che è tutt'altro che perfetto...

Gabriele ha detto...

questo blog è pietoso...ed è piotosa la gente che tenta di farci credere che per "amore" della verità si fa in quattro per "smascherare" il "complotto dei complottisti"...meno male che non sono nato ieri...la ricerca di paolo sull'undici settembre è superficiale e non convincerebbe una scimmia...se qualcuno ci crede...allora significa che Darwin ha proprio sbagliato nel dire che la selezione naturale è un processo che sottopone "a scrutinio, giorno per giorno, ora per ora, le più lievi variazioni in tutto il mondo, scartando ciò che è cattivo, conservando e sommando ciò che è buono", è evidente che nella nostra società tutto ciò non ha più valore. Ma gari se lasciaste da parte il grovoglio mediatico che si è inevitabilmente creato dietroa questa storia vi chiedeste "cui prodest?" allora i puntini si unirebbero magicamente...è ovvio che sia un complotto, ma è ultrasegreto quindi le domande del tipo:"e secondo te un cospiratore è così stupido da...è così ingenuo che..." non stanno in piedi perchè non si tratta di cospiratori consapevoli, ma di un marasma di contatti e ricatti alla speraindio tanto per tamponare un po' e creare CONFUSIONE...L'unica cosa che a loro interessa è che noi continuiamo a scannarci per l'una o per l'altra fazione così loro possono fare tutto quello che vogliono inosservati...PERCHè NESSUNO PARLA DEL BILDERBERG? PERCHè? studiate la storia, non fate i giornalistucoli da due soldi...

mastrocigliegia ha detto...

Grazie, Gabriele, per l'intervento che getta nuova luce su alcuni aspetti della contrapposizione tra i cosidetti complottisti e anticomplottisti.

Solo un piccolo chiarimento:
come fai a sapere cosa convince le scimmie e cosa no?

mc

Paolo Attivissimo ha detto...

>meno male che non sono nato ieri...
Caro Gabriele, meno male davvero! Altrimenti ci sarebbe stato il rischio che tu non ti accorgessi che i complottisti falsificano le loro "prove" (le famose foto del "metallo fuso" di Steven Jones, la parentela inventata di Christopher Bollyn, eccetera).

Chiediti come mai, se c'è davvero questo segretissimo complotto dei Bilderberg, persino tu ne sei a conoscenza. Non è un po' un complotto di Pulcinella?