2007/09/25    Permalink       24 commenti         Avvertenze per i commentatori

11/9 La Cospirazione Impossibile: le immagini a colori (prima parte)

di Paolo Attivissimo, con il contributo di John e degli autori del libro

L'edizione cartacea di 11/9 La Cospirazione Impossibile (Piemme) soffre di una limitazione tecnica: le immagini preparate dai vari autori non sono molto leggibili a causa delle dimensioni ridotte e dell'uso del bianco e nero al posto del colore.

Con il consenso degli autori dei vari capitoli, raccolgo in una serie di articoli gli originali delle immagini, in modo da consentirne una comprensione più chiara. Questo è il primo della serie; il secondo è qui.

Tutte le immagini possono essere ingrandite cliccandovi sopra. Alcune hanno una risoluzione molto alta e possono richiedere del tempo per il caricamento. Le didascalie possono essere leggermente differenti da quelle riportate nel libro per tenere conto del fatto che le immagini sono a colori.


Un attentato impossibile? di Andrea Ferrero


Pag. 29: La zona del World Trade Center dopo gli attentati. U.S. Navy photo by Eric J. Tilford (released) (fonte).


Pag. 32: Khalid Sheikh Mohammed (fonte: atti processo Moussaoui).


Pag. 34: Ramzi Yousef (copyright Associated Press).


Pag. 35: Osama bin Laden (fonte: atti processo Moussaoui).


Pag. 39: George Tenet, direttore della CIA all'epoca degli attentati (fonte: Wikimedia Commons).


Pag. 46: Zacarias Moussaoui al momento dell'arresto da parte dell'INS (fonte: atti processo Moussaoui).


Pag. 51: Il simulatore di Boeing 767 della Pan Am International Flight Academy (fonte: atti processo Moussaoui).


Pag. 52: Mohamed Atta (fonte: atti processo Moussaoui).





Pagg. 56/57: Il percorso seguito dagli aerei. Fonte: Flight Path Studies dell'NTSB.


Pag. 58: La copertura radar della difesa aerea militare (in rosso) alla vigilia dell'11 settembre, rivolta a difendere gli USA da attacchi provenienti dall'esterno. Fonte: Surveillance Implications of 9/11.


Pag. 59: La copertura radar militare (in rosso) più quella civile (in arancio), basata sui segnali dei transponder. Fonte: Surveillance Implications of 9/11.


Le immagini proseguono qui.

Etichette:

24 Commenti:

Blogger wells dice...

Questo commento è stato eliminato dall'autore.

26/9/07 10:58  
Blogger Dan dice...

Che dire, grazie del "servizio a colori" offerto, Paolo. Ho in programma di comprare un paio di quei libri prossimamente, sembrano molto interessanti.

Un dubbio: ma i "mugshot" li fanno per farti venire di proposito una faccia da criminale? Perchè guardando quelle foto, si vede una serie di inquietanti facce patibolari...

26/9/07 13:23  
Blogger Siriano dice...

e se non fosse stato bin laden...
e se avessero ragione i complottisti?

30/6/09 13:25  
Blogger Hammer dice...

Siriano,

e se io fossi Superman?
e se il mostro di Lochness esistesse davvero?
e se la Terra fosse piatta?
e se la luna non esistesse?
e se Godzilla si nascondesse nel mio garage?

...e se tu portassi uno straccio di argomento in favore di ciò che vai dicendo? forse si potrebbe intavolare un discorso.

Così no.

30/6/09 13:36  
Blogger Paolo Attivissimo dice...

Sottoscrivo quanto detto da Hammer.

Aggiungo che se avessero ragione i complottisti, vincerebbero il Pulitzer a mani basse.

Oppure dovrebbe arrivare la CIA a farli fuori subito perché avrebbero scoperto la verità.

La migliore conferma del fatto che i complottisti sono lontani dall'aver scoperto qualunque trama oscura è che sono ancora vivi e liberi di parlare.

Se hai delle prove, comunque, Siriano, presentale e divideremo con te il Pulitzer.

Prima, però, gentilmente, leggi le FAQ. Non vorremmo ripetere le stesse cose già dette e ridette.

30/6/09 13:39  
Blogger Siriano dice...

Caro Paolo,è quì che sbagli, perchè se i complottisti hanno ragione..
non vincono il premio pullizer, e tanto meno vengono inseguiti dalla CIA o FBI, non è come succede nei film dei complotti..

30/6/09 14:17  
Blogger Siriano dice...

se è come i complottisti dicono...
la verità la sanno tutti, ma nessuno ci crede, se la CIA ammazza un testimone dell'11 settembre che non credeva alla versione ufficiale, dimostrando anche perchè, per esempio, se lo ammazza ci saranno tante più persone disposte a credere che c'è qualcosa sotto.
Se invece lo prendono in giro in tv e nei giornali, o su alcuni blog, dandogli del pazzo complottista, nessuno o quasi, gli crede e non si ammazza nesuno, e si mantiene la calma.

è un pezzo che seguo i tuoi discorsi sui blog, e a me sembra che il tuo modo nell'affrontare le testimonianze o prove che siano, sia troppo adagiato verso le istituzioni, e troppo selettivo.
è come se te pensassi:
"la cospirazione non può esistere, perchè non esistono le cospirazioni"

è un modo di fare troppo negazionista..
Che ne dici?

30/6/09 14:26  
Blogger Hammer dice...

Siriano,

e perchè no?

A parte questo, porta dei fatti a favore del complottismo.

Altrimenti è impossibile intavolare un discorso.

Ribadisco che se ci fosse Godzilla nel mio garage, dovrei avere paura a rientrare in casa.... ma ho buoni motivi per credere che non sia così.

Se avessero ragione i complottisti, l'11/9 sarebbe un autoattentato; ma non c'è nessun indizio che punta in questa direzione.

Chiaro?

30/6/09 14:27  
Blogger SirEdward dice...

Ribadisco che se ci fosse Godzilla nel mio garage, dovrei avere paura a rientrare in casa.... ma ho buoni motivi per credere che non sia così.

Non farmi ridere... Tu non hai Godzilla nel tuo garage...

Io ho Godzilla in garage, ed è lui che mi dice che l'11 Settembre non è un autoattentato. E se me lo dice lui che è giapponese, è ovvio che non ha interessi in ballo.

Siriano, tu credi che io abbia Godzilla in garage, vero?

30/6/09 14:31  
Blogger Siriano dice...

beh per quanto riguarda l'11/9 ce ne sono più di 200,
l'indagine effettuata da giulietto chiesa, l'indagine ZERO.
poi le ricerche della nexus, quelle di Mazzucco.
hai presente..?

quì il problema è se la gente che tratta il dubunking li vuole vedere o no..

io no sono un complottista, però credo che il lavoro del debunker a volte sia scorretto.
Nel senso che a volte magari, si danno giudizi senza prima aver giudicato fino in fondo le prove..
tutto qua..

30/6/09 14:33  
Blogger Paolo Attivissimo dice...

Siriano,

se i complottisti hanno ragione..
non vincono il premio pullizer, e tanto meno vengono inseguiti dalla CIA o FBI, non è come succede nei film dei complotti..


E tu come fai a saperlo?

Io ti posso fare due esempi concreti.

1. Watergate.
2. Politkovskaja.

Tu ne puoi fare a favore della tua tesi?


è come se te pensassi:
"la cospirazione non può esistere, perchè non esistono le cospirazioni"


Hai letto male. Perché le cospirazioni esistono eccome. Le due che ti ho citato qui sopra, giusto per fare un esempio.


beh per quanto riguarda l'11/9 ce ne sono più di 200,
l'indagine effettuata da giulietto chiesa, l'indagine ZERO.


Spiritoso: contiene 118 errori di fatto. Ne abbiamo anche scritto un libro, Zerobubbole Pocket. Scaricalo e leggilo.

poi le ricerche della nexus, quelle di Mazzucco.
hai presente..?


io no sono un complottista,

Noooo. Hai soltanto letto tutto quello che hanno scritto i complottisti, ma non ti sei degnato di leggere le perizie tecniche, studiare le otto inchieste, i rapporti dell'NTSB, della FAA, le indagini giornalistiche.


però credo che il lavoro del debunker a volte sia scorretto

Dimostralo, o ritira l'accusa.

30/6/09 14:57  
Blogger SirEdward dice...

io no sono un complottista, però credo che il lavoro del debunker a volte sia scorretto.
Nel senso che a volte magari, si danno giudizi senza prima aver giudicato fino in fondo le prove..
tutto qua..


Dì, ma hai visto e letto il lavoro che abbiamo svolto, prima di dire cose simili?

No, evidentemente, altrimenti non ci avresti accusato di non aver giudicato fino in fondo le prove. Ti saresti anche accorto che i lavori che tu citi e con i quali vorresti metterci a confronto, primo fra tutti quello di Chiesa, sono stati affrontati punto per punto.

Siriano, userò le tue parole: perché dài un giudizio su di noi senza aver giudicato fino in fondo le prove?

tutto qua.

30/6/09 14:57  
Blogger Siriano dice...

io vedo che voi quando cercate le prove andate dalle isituzioni, dalla scienza ufficiale,..

be se è come dicono i complottisti,
le istituzioni sono colluse no?

allora le vostre non sono prove tanto valide..

allora siamo sempre li. c=d=0

e poi non mi piace il razzismo che voi fate contro i complottisti, li definite complottisti! come se fossero dei pazi scatenati.

Guardate che ci sono parecchi laureati in parecchie materie, tra i complottisti, l'indagine zero, ha partecipato anche il premio nobel dario fo, questi no sono dei pazzi.
Sono ricercatori che svolgono le loro ricreche, e sono in contrapposizione totale della scienza ufficiale, che proprio non li vuole prendere in considerazione.

30/6/09 15:19  
Blogger Siriano dice...

cmq quando io dicevo
"e se" e se" e se"

volevo dire, non vi mai passata per la testa l'idea che questi possano aver ragione?

o pensate che siano tutti pazzi, e che i pazzi non possono aver ragione

<< Guardate che un pazzo una volta ha detto che la terra girava attorno al sole, per fortuna che le istituzioni di quel tempo hanno pensato a dimostrare la verità, e a punire quello schifoso "Complottista"..>>

30/6/09 15:32  
Blogger Paolo Attivissimo dice...

Siriano,

voi quando cercate le prove andate dalle isituzioni, dalla scienza ufficiale,..

Per studiare come crolla un grattacielo, da chi dovremmo andare, da un ingegnere strutturista o dal mago Otelma?

Parli tanto di "scienza ufficiale". Perché, esiste anche una "scienza non ufficiale"? Me ne faresti un esempio?


se è come dicono i complottisti,
le istituzioni sono colluse no?


La fisica, l'aerodinamica e l'ingegneria non sono colluse. Non cambiano per fare un favore ai governi.

Se sono colluse le istituzioni, allora sono collusi tutti i piloti del mondo, tutti gli ingegneri del mondo, tutti i vigili del fuoco del mondo, che hanno esaminato l'11/9 e non hanno trovato anomalie.

Sono scemi?


e poi non mi piace il razzismo che voi fate contro i complottisti, li definite complottisti! come se fossero dei pazi scatenati.

Non "come se fossero". Lo sono. Uno che viene a dirti che i vigili del fuoco di New York sono pagati per tacere come lo chiami?


Guarda che dare del cretino a un cretino non è razzismo. E' constatazione amichevole. Amichevole nel senso che la gente che insulta le vittime dell'11/9 andrebbe impeciata e impiumata, ma ci limitiamo a definirli per quello che sono in base ai fatti.


Siriano, adesso hai avuto lo spazio per le tue considerazioni generali e hai avuto le tue risposte.

Ora, se hai delle prove delle tesi alternative, presentale. Non spendere tempo tuo e nostro in altri discorsi vaghi.

Prove, subito. O lascia perdere.

30/6/09 15:34  
Blogger Paolo Attivissimo dice...

on vi mai passata per la testa l'idea che questi possano aver ragione?

Sì. Abbiamo controllato, e abbiamo visto che non è così.

30/6/09 15:35  
Blogger Siriano dice...

Le prove ci sono, ma non sempre vengono accettate dalle istituzioni.
mi sa che i vigili del fuoco infatti non sono stati pagati, sse te guardi il documentario della NEXUS, ci sono parecchie testimonianze di vigili del fuoco che sono daccordo con i complottisti.

allora io voglio cercare di capire se:

1. voi siete gente onesta che fa un lavoro onesto,
2. voi siete gente onesta che però non ha capito che esiste una realtà nascosta, perchè troppo impegnati a contrastarla.
3. voi siete gente che ha un profitto, dalle istituzioni per essere disonesti con le persone cui informate.

Uno che ha paura che possa esistere un cospirazione, e che è in più casi riuscito a dimostrarlo.
uno che non vuole esistano cospirazioni,
uno che vuole un futuro di gente onesta,
uno che vuole vedere il propio figlio
crescere in u mondo dove non ci siano istituzioni che ti lanciano addosso aerei per creare scuse, per scatenare guerre,

secondo te è cretino?
secondo me è cretino chi non lo è,

ma questa è la mia opinione.

30/6/09 15:56  
Blogger SirEdward dice...

Siriano, tu vivi in un mondo di "se".

Perché non scendi sulla terra e cerchi di verificare quali se sono veri e quali se sono fantasie?

Noi l'abbiamo fatto, e abbiamo scoperto che le teorie cospirazioniste sull'11 settembre sono fantasie.

Non è vivendo nel mondo dei sogni che troverai un mondo migliore e più giusto. Sarai solo invaso dai "se".

30/6/09 15:58  
Blogger Paolo Attivissimo dice...

Siriano,

se te guardi il documentario della NEXUS, ci sono parecchie testimonianze di vigili del fuoco che sono daccordo con i complottisti.

Quale "documentario della Nexus"?

Cita nomi, cognomi e fonti precise, per favore, come si fa nelle ricerche serie. Grazie.

Vuoi cercare di capire che gente siamo? Leggi questo blog. A parte il fatto che non ha importanza: noi portiamo i fatti tecnici. E quelli non cambiano a seconda delle idee di chi li dice.


Facciamo una cosa: ti prendi una settimana, ti leggi questo blog per bene, poi torni a discutere portando i nomi dei vigili del fuoco che sarebbero d'accordo con i complottisti. Così evitiamo ripetizioni.

A fra sette giorni. Buono studio.

30/6/09 16:10  
Blogger SirEdward dice...

Uno che ha paura che possa esistere un cospirazione, e che è in più casi riuscito a dimostrarlo.

Questo è falso.

Sono anni che analizziamo le affermazioni complottiste sull'11 Settembre.

Non ce n'è una che dimostri una cospirazione.

Ci siamo sbattuti, abbiamo lavorato, proprio perché vogliamo un mondo libero da farneticazioni, baggianate, gente manipolabile come i complottisti che vivono nel loro mondo di fiabe e pregiudizi e non scendono mai a guardare la realtà e gente manipolatrice o contaballe come parecchi dei leader complottisti.

30/6/09 16:11  
Blogger Siriano dice...

Non è falso..
è ritenuto falso dagli organi ufficiali.

io non vivo in un mondo di se, io con i vari "se" vi sto dando la possibilità di pensare in maniera alternativa, e penso sia tempo sprecato.

e se, e se, e se...

spiegami dove sono finiti i due aerei... visto che le rovine ritrovate nel pentagono e nella pensilvenia, non erano di un 737.

spiegami perchè è arrivata quella telefonata alla base militare che diceva ai caccia di non partire per accostare gli aerei.

spiegami perchè decine di testimoni affermano di aver sentito un'esplosione sulle torri.

spiegami come fa un'aereo che colpisce la maglia esterna, ed esplode sopra il grattacielo a far crollare le fondamenta.

voglio capire se voi queste indagini le avete fatte correttamente, o siete partiti con il concetto che la cospirazione non può esistere.

come hai detto tu non si può corrompere la fisica e l'aereonautica, infatti tutti i fisici e gli aereonautici del mondo concordano con il fatto che la manovra fatta al pentagono è una manovra impossibile per le leggi della fisica, e poi il buco nel pentagono era troppo piccolo perchè ci fosse passato un 737.

illuminami...

2/7/09 05:27  
Blogger Hammer dice...

Siriano,

spiegami dove sono finiti i due aerei... visto che le rovine ritrovate nel pentagono e nella pensilvenia, non erano di un 737.

Tanto per cominciare erano dei 757, se avessimo fatto noi un errore del genere l'avreste menata per tre anni. Comunque quanto affermi è falso. I rottami degli aerei corrispondono a quelli di un 757 e sono per forma e dimensione analoghi a quelli di altri schianti simili. Cerca gli esempi in questo blog.

spiegami perchè è arrivata quella telefonata alla base militare che diceva ai caccia di non partire per accostare gli aerei.

Falso anche questo. Cercati l'articolo che ne parla.

spiegami perchè decine di testimoni affermano di aver sentito un'esplosione sulle torri.

Perchè in un palazzo di uffici c'è una miriade di cose che possono esplodere. Estintori, bombole di gas frigorigeno per frigoriferi o macchinette per le bibite.
E come la mettiamo con i tantissimi testimoni che NON hanno sentito esplosioni? Gli esplosivi si sentono a centinaia di metri. Leggi l'intervista a Greg Trevor che non ha sentito nessuna esplosione.

spiegami come fa un'aereo che colpisce la maglia esterna, ed esplode sopra il grattacielo a far crollare le fondamenta.

Infatti le basi delle torri sono rimaste in piedi a lungo. Cerca "guglie" in questo blog.

Siriano non farmi perdere altro tempo con domande a cui abbiamo risposto da anni, per favore.

Cerca da solo prima di venire a fare domande. Il prossimo commento su questa linea verrà cancellato.

2/7/09 07:43  
Blogger Paolo Attivissimo dice...

Siriano,

Non è falso..
è ritenuto falso dagli organi ufficiali.


No. E' ritenuto falso dagli esperti indipendenti di tutto il mondo. Io stesso ho chiesto il parere di un ingegnere strutturista e di un pilota di linea qui in Svizzera, dove abito. Mi hanno confermato che la manovra dell'aereo al Pentagono è perfettamente possibile e che le Torri sono crollate esattamente come previsto dalla fisica degli incendi.


i sto dando la possibilità di pensare in maniera alternativa

Sei molto premuroso, ma lo abbiamo già fatto e lo facciamo sempre. Però per passare dal pensiero alla concretezza ci vogliono prove. Ce ne sono? No.

Ci sono soltanto un sacco di balle che tu hai accettato ciecamente.

Per esempio:

le rovine ritrovate nel pentagono e nella pensilvenia, non erano di un 737.

Certo che non lo erano. Si trattava di Boeing 757, non 737.


quella telefonata alla base militare che diceva ai caccia di non partire per accostare gli aerei

Quale base militare? Quale telefonata? Quali caccia? Servono dati precisi, fonti, nomi, altrimenti queste sono chiacchiere da portinaia. Ce li hai? Presentali.


un'aereo che colpisce la maglia esterna, ed esplode sopra il grattacielo a far crollare le fondamenta.

Nessuno degli aerei ha colpito la "maglia esterna". Sono tutti penetrati negli edifici fino alla struttura centrale.

Nessun aereo è esploso sopra il grattacielo. Sono esplosi dentro.

Le fondamnta non sono crollate. Il crollo è iniziato dall'alto. Riguarda i filmati.

Siriano, hai dimostrato un'ignoranza abissale dei fatti di base dell'11/9, sei arrivato qui con fare arrogante ("illuminami", "penso sia tempo sprecato"), non sei capace di portare dati concreti. Ti è stato chiesto due volte, da me e da Hammer, ma tu hai ignorato le richieste.

Non hai risposto alle domande e agli inviti a documentarti che ti abbiamo fatto cortesemente.

Basta. Non abbiamo tempo da perdere con l'ennesimo saccente maleducato.

Non perdere tempo a inviare altri commenti. Verranno respinti. Tieniti pure le tue convinzioni. Il mondo andrà avanti lo stesso.

2/7/09 07:53  
Blogger Hammer dice...

Siriano,

forse non ti è chiaro cosa ti ha scritto Paolo. Te lo riporto:

Non perdere tempo a inviare altri commenti. Verranno respinti.

Se dopo 8 anni proponi ancora le stesse domande a cui abbiamo risposto un milione di volte, è inutile intavolare un discorso con te.

Su questo blog trovi già tutte le risposte a quelli che per te sono misteri irrisolti.

2/7/09 13:40  

Link a questo post:

Crea un link

<< Home

Articoli Successivi Articoli Precedenti