2008/07/21

World Trade Center nei film (anni '70)

di mother e Hammer

La città di New York appare in molti film della storia del cinema mondiale. Esistono pertanto varie testimonianze delle Torri Gemelle nelle opere cinematografiche. Spesso si vedono solo come sfondo nello skyline di Manhattan, altre volte fanno da scenario anche gli interni, gli uffici e gli altri palazzi del complesso. Quello che segue è un elenco delle apparizioni del complesso del World Trade Center nei film dal 1971 al 1979.
  • 1971 - The French Connection ("Il braccio violento della legge") - Mostra il complesso in costruzione sullo sfondo, quando un carico di droga viene scaricato da un'auto a Brooklyn Heights al minuto 34.
  • 1971 - Klute - minuto 43 e minuto 90.
  • 1972 - The Hot Rock ("La pietra che scotta") - Comprende immagini riprese in volo in elicottero verso il World Trade Center ancora in costruzione - video (dal minuto 62 al minuto 64).
  • 1972 - Up the Sandbox ("Voglio la libertà") - Il WTC è ripreso varie volte fra i minuti 39 e 43.
  • 1973 - Godspell - Parte del musical è stato registrato sulla sommità del World Trade Center ancora in costruzione. Sono presenti numerose visuali con le Torri Gemelle sullo sfondo.
  • 1973 - Mean Streets - Minuto 4.
  • 1973 - Serpico - Minuto 105.
  • 1973 - Shamus - Minuto 40.
  • 1973 - Sisters ("Le due sorelle") - minuto 9, 46, 57, 63.
  • 1974 - Death Wish ("Il giustiziere della notte") - A 5 minuti dall'inzio del film, Charles Bronson passa un modello di Manhattan che include le torri del World Trade Center. A 69 minuti il World Trade Center può essere visto da lontano.
  • 1974 - For Pete's Sake ("Ma chi te l'ha fatto fare?") - Minuto 35.
  • 1974 - Harry and Tonto - Minuto 15.
  • 1974 - The Taking of Pelham 123 - Minuto 40.
  • 1975 - Dog Day Afternoon ("Quel pomeriggio di un giorno da cani") - Durante i titoli di apertura si vedono le torri sullo sfondo. Concordemente con il fatto che l'azione narrata ha luogo il 22 agosto 1972, quando solo una delle due trorri era completa, la Torre Nord appare ancora priva dell'antenna che la contraddistinguerà.
  • 1975 - Three Days of the Condor ("I tre giorni del condor") - Diverse immagini degli interni, compresi l'ingresso e gli uffici - (minuto 23, 27, 37, 80).
  • 1976 - King Kong - Nel remake del classico del 1933, il gigantesco gorilla scala il World Trade Center invece dell'Empire State Building - video (L'azione di King Kong attorno al World Trade Center comincia a 1 ora 53 minuti nel film. King Kong scala le Torri Gemelle nel punto culminante del film e salta da una Torre all'altra prima di essere ucciso. Questo film mostra anche alcune immagini degli interni del World Trade Center).
  • 1976 - Godzilla Vs Megalon - Remake americano del film giapponese omonimo del 1973, vede nel poster i due giganteschi mostri scontrarsi sul tetto del World Trade Center, anche se il film non ha nessuna ambientazione a New York.
  • 1976 - Marathon Man ("Il maratoneta") - Minuto 44.
  • 1977 - Emanuelle e gli ultimi cannibali - Immagini all'inizio del film; minuti 1, 14, 15.
  • 1977 - Saturday Night Fever ("La febbre del sabato sera") - Immagini all'inizio del film, minuti 79, 83 e 112.
  • 1977 - The Sentinel - Minuto 89.
  • 1977 - The Turning Point ("Due vite, una svolta") - Minuto 25.
  • 1978 - Blackout - Minuto 24, 27, 71.
  • 1978 - Eyes of Laura Mars ("Gli occhi di Laura Mars") - Minuto 54.
  • 1978 - Fingers ("Rapsodia per un killer") - Minuto 28.
  • 1978 - The Wiz ("I'm magic") - Nella versione cinematografica del celebre musical "The Wiz", il mago risiede proprio nelle Torri Gemelle. Inoltre uno dei balletti si svolge proprio nella World Trade Center Plaza fra le due torri - video (a 73 minuti, Dorothy ed i suoi amici arrivano ad Emerald City, con incluso il World Trade Center sullo sfondo).
  • 1978 - Superman - Le Torri Gemelle fanno da sfondo a uno dei primi interventi del supereroe. Il complesso è visibile anche nello sfondo di alcune scene di volo di notte.
  • 1978 - documentario Connections - Serie di documentari televisivi narrati dallo storico James Burke. Nella prima puntata chiamata The Trigger Effect si parla del World Trade Center, si mostra la World Trade Center Plaza, un ascensore e il vano dello stesso mentre il mezzo sale, e infine il tetto del World Trade Center.
  • 1979 - Going in Style ("Vivere alla grande") - Minuto 33, 60.
  • 1979 - Kramer vs Kramer ("Kramer contro Kramer") - Minuto 67.
  • 1979 - Manhattan - Il World Trade Center è visibile in alcune vedute notturne di New York.
  • 1979 - Something Short of Paradise ("Toccando il paradiso") - Immagini nei titoli d'apertura al minuto 9.
  • 1979 - Zombi 2 - Nelle immagini iniziali e molte altre, minuto 7 e 79.
  • 1979 - Meteor - Le Torri Gemelle sono colpite da un frammento di meteora - video (minuto 31, 74. La meteora solca il cielo di New York andando a schiantarsi sul World Trade Center a 79 minuti).

Continua...

15 commenti:

Anonimo ha detto...

scusa la pignoleria, ma il King Kong classico e' del 1933 (hai typato 1993)

Hammer ha detto...

Hai ragione, grazie della correzione.

Thomas Morton ha detto...

Devo assolutamente procurarmi Godzilla vs. Megalon. Sembra molto promettente.

niccolo' ha detto...

Per curiosita', come mai questa serie di citazioni? I complottisti pensano addirittura che le torri gemelle non siano mai esistite, ma che fossero il risultato di un'allucinazione collettiva causata dalle scie chimiche (le stesse che provocano il signoraggio)?

Paolo Attivissimo ha detto...

Niccolò,

ti risponderanno meglio direttamente gli autori, ma io lo vedo sia come un tributo alle torri distrutte, sia come una documentazione di quanto fossero diventate simboli della città di New York e degli Stati Uniti in generale, radicati nella cultura e nella mente delle persone, non solo negli USA; proprio per questo la loro distruzione (oltre alla perdita di vite umane) ha causato uno shock così forte a livello mondiale.

E' come se fosse stata distrutta la Torre di Pisa, o il Colosseo, o il Duomo di Milano. Il WTC non era un semplice palazzo adibito a uffici: la sua forma inconfondibile permetteva allo skyline di New York di essere immediatamente riconoscibile anche solo tracciandone la sagoma.

niccolo' ha detto...

Ah ok. A me piacevano moltissimo, c'ero pure stato nel '94... Chiaramente ti diranno che che vuoi che sia non e' come la nobile architattura europea per questo le hanno abbattute etc etc. :)

Hammer ha detto...

Niccolò,

confermo che non si tratta di un articolo di debunking ma una ricerca di carattere storico che ci ha molto divertito.

Ed effettivamente vuole essere anche un tributo che documenti come le Torri Gemelle fossero parte del patrimonio culturale mondiale.

Ciao

Rado il Figo ha detto...

"E' come se fosse stata distrutta la Torre di Pisa"

Paolo, ma avevi per caso letto prima una delle ultime prodezze di MMZZ pubblicate su LC?

Hanmar ha detto...

Visitare le TT e' una delle cose che non riusciro' mai a fare, purtroppo.
Come volare sul Concorde o vedere i Queen e i Pink Floyd in concerto.

La realta' rende impossibile certi sogni.

Resta solo la tristezza per quello che e' successo.

Saluti
Hanmar

Paolo Attivissimo ha detto...

Paolo, ma avevi per caso letto prima una delle ultime prodezze di MMZZ pubblicate su LC?

No, ormai dedico pochissimo tempo a vedere cosa dicono in quel sito. A cosa ti riferisci?

Rado il Figo ha detto...

Ad un articolo di pseudo umorismo, datato 11 luglio, in cui MMZZ inventandosi il crollo della Torre di Pisa, elencava tutti i dubbi su tale crollo, e le risposte a tali dubbi, prendendoli pari pari da quelle sulle Torri Gemelle.

A dire il vero leggendolo pareva più un'autopresa in giro. Ovvero pareva più ironizzare sulle tesi complottare che sulle risposte cosiddette ufficialiste.

Paolo Attivissimo ha detto...

Ah, capito, grazie. No, non ne sapevo nulla.

Anonimo ha detto...

BLEAH
Leggendo qui mi è tornato un briciolo di curiosità per l'ennesima mazzuccata. Ho aperto, ho visto l'articolo sull'AIDS e mi è venuta voglia di trasferirmi in un'universo parallelo dove non esistono minkiate.

Hammer ha detto...

Anonimo,

ho pubblicato il tuo commento, ma ti invito ugualmente a moderare il linguaggio.

usa-free ha detto...

Ehm...segnalo Squadra Antimafia (1978) di Bruno Corbucci con Tomas Milian:

varie inquadrature, alcune molto suggestive, che immortalano le TT in vari momenti del film ^_^

essendo per me i film polizziotteschi italiani anni 70 dei cult movies, non potevo esimermi dal segnalarlo lol