2008/07/14

Video amatoriali del World Trade Center pre-11/9

di mother. Ultimo aggiornamento: 18 gennaio 2009

Il World Trade Center non era soltanto un complesso di edifici per uffici e banche, ma anche un luogo in cui incontrarsi, fare spettacoli, un'attrazione turistica, un alto punto di osservazione di Manhattan, e altro.

Dal momento della sua apertura il 4 aprile 1973, sempre più persone l'hanno visitato, spesso salendo fino all'ultimo piano del World Trade Center 1, al ristorante Windows on the World utilizzando l'apposito express elevator.

Probabilmente centinaia di migliaia sono coloro che hanno deciso di salire anche sul tetto del World Trade Center (Top of the World Trade Center), migliaia coloro che hanno utilizzato una videocamera per immortalare un ricordo della visita turistica, qualche decina coloro che finora hanno deciso di condividere la loro esperienza postando sul portale di videoshare YouTube una digitalizzazione del video.

A seguire sono riportati, in ordine di data, i video registrati nel complesso di grattacieli prima degli attentati dell'11 settembre 2001.


Nel caso vengano trovati su portali Internet nuovi video amatoriali del World Trade Center pre-11 settembre 2001, vi saremmo grati per una segnalazione nei commenti.

15 commenti:

federico ha detto...

embè? qual è la pertinenza?

Paolo Attivissimo ha detto...

Un tono un po' meno polemico non guasterebbe, ma la pertinenza è piuttosto evidente.

Per esempio, le tesi cospirazioniste parlano di esplosivi preposizionati nelle Torri. L'esistenza di questi video (alcuni risalenti a pochi giorni prima dell'11/9) mostra che non c'era alcuna traccia visibile di questi esplosivi né di lavori di manutenzione o attività sospette (ricordiamo che secondo le tesi alternative, ogni singolo piano deve essere stato minato, altrimenti il crollo si sarebbe dovuto arrestare).

Per esempio, mancano testimonianze video del presunto "blackout" di mezza Torre asserito da un singolo testimone, un certo Scott Forbes. E' perlomeno curioso che un evento così vistoso non sia stato immortalato da nessuno.

I video servono anche a mostrare l'inesistenza delle presunte batterie antiaeree che alcune tesi cospirazioniste indicavano al WTC (sì, anche qui, non solo al Pentagono).

Inoltre questi filmati servono a ricordare com'erano le Torri Gemelle: strutture ardte, leggere (per la loro categoria), con un ingresso altissimo privo di colonne intermedie, senza un filo di cemento armato, con dimensioni enormi davvero difficili da comprendere anche grazie alla linearità della loro estetica.

Io le ho visitate, e ricordo bene la fortissima impressione di stupore all'idea che quella struttura potesse reggere quattrocento metri di piani su piani, eppure avere un ingresso che pareva la navata di una cattedrale... e senza neanche le colonne di mezzo di una cattedrale.

Chi non c'è stato ha una concezione sbagliata, monolitica delle Torri e quindi fa più fatica a considerarle vulnerabili a un impatto violentissimo e un incendio altrettanto violento. Io che le ho viste e sono andato in cima ad ammirare New York, ho una visione ben diversa di quelle Torri.

Questi video servono a chiarire tutto questo.

Spero di averti dato qualche spunto di più mite riflessione.

federico ha detto...

ero perfettamente mite anche prima!
ho solo chiesto. Ti ringrazio per l'esauriente risposta, ma mi sembrava strano che potessero essere rilevanti filmati, quasi tutti, antecedenti di anni all'attentato.

Avevo quindi il sospetto che fosse solo una cosa "commemorativa".

Tutto qui.
cmq non prendertela: non sempre tono diretto = tono polemico!

A quella cosa sul black out, ad esempio, non avevo pensato.

mother ha detto...

Si vedono i tetti, si vedono gli ascensori, si vede il viavai della gente nella lobby, si parla con una donna del servizio di sicurezza, si vede l'informazione fatta dal basso involontariamente (ben diversa dell'informazione pubblicizzata come proveniente dal basso ed in realtà basata solo sulla base del proprio nome da giornalista), si vede lo skyline di New York con e senza smog, nitido od in un giorno di pioggia, si vede la vita delle persone (quelli che passano la giornata in auto, quelli che salgono fino al ristorante, quelli che si affacciano alla staccionata, quelli con valigetta che subiscono i controlli con il metal detector per entrare ed andare a lavoro in ufficio, ecc...), si vedono i monumenti nella plaza, si vede il taglio razionalista dato dagli architetti al complesso, si vedono le chiodature a fuoco, la distanza fra gli edifici, ...
Un po' sono commemorativi? indubbiamente è per forza commemorativo quanto costituisce prova di com'era una statua, una costruzione, un monumento, un mausoleo... andati distrutti.
Ma sono soprattutto i dati da cui ogni indagatore dovrebbe partire per descrivere ciò che era e ciò che è successo.
Un archeologo, uno storico deve in primo luogo essere un buon archivista.

studente88 ha detto...

E, se posso aggiungere, servono anche a un'altra cosa: a vedere come l'ingegno umano puo' creare meraviglie (perche' questo erano le torri, meraviglie della tecnologia) invece di usarlo inutilmente in teorie che infangano non solo questi due pezzi di storia, ma anche la vita delle persone che erano a lavoro , e che sono morte, quelle stesse persone che molto probabilmente, si possono vedere nei video piu' recenti. Servono a vedere quanto certa gente puo' essere accecata da un odio che sinceramente, mi da' nausea oltre che rabbia.

federico ha detto...

ok ok: mi avete convinto

alexandro ha detto...

Io in questi video trovo una motivazione in più, per rigettare le assurde teorie che infangano la memoria. I complottisti, più dediti alla battaglia contro i debunker, che alla ricerca della verità, ormai hanno scordato le duecento persone saltate di sotto, i pompieri caduti in servizio, i passeggeri che hanno visto arrivare la morte e tutti quei poveracci sprofondati nel nulla. L'undici Settembre non è un mero dibattito da bar, ma la distruzione di migliaia di vite e la disperazione di altrettante famiglie. Ogni tanto è bene ricordare di cosa si parla, grazie Paolo.

Gabriele ha detto...

Ciao Paolo

Ecco ho trovato questo video...magari c'è già, ma non ho tempo di guardarli tutti! buon lavoro....
http://it.youtube.com/watch?v=4C2H0fAsZgU

OrboVeggente ha detto...

ribadisco il mio invito, o forse non l'avevo mai fatto pubblicamente:

Perché non ospitare una sezione "il mio 11 settembre" in cui ognuno riporta, a imperitura documentazione storica, ciò che ricorda del succedersi degli eventi, nel modo più preciso possibile?

ricordo ad esempio un amico, oggi super complottista, che lo stesso giorno mi ha detto "Hai visto? Ben gli sta all'America!" cosa che mi ha sconvolto perché era un "punto di vista" che non avevo nemmeno (allora) immaginato potesse esistere...

In Germania siamo già al "quando hanno saputo che avevamo l'Euro, i tedeschi dell'Est si sono ammassati sul Muro fino a farlo cadere" quindi non oso immaginare tra qualche anno quanta leggerezza e disinformazione aleggerà sulla vicenda 9/11.

Un luogo virtuale, eterno custode di emozioni e ricordi che giorno dopo giorno tendono a scemare, secondo me sarebbe utile ed emozionante al contempo.

OrboVeggente ha detto...

segnalo questo video, della "iena" Gip al WTC una settimana prima dell 11/9,

http://it.youtube.com/watch?v=jDCy0td3q_I

Anonimo ha detto...

Ciao, questo è un video di GIP al WTC, pochi giorni prima del 9/11.

http://it.youtube.com/watch?v=jDCy0td3q_I

Tubo.

Anonimo ha detto...

o.0

Giuro di non aver letto il post di oboveggente prima di mandare il mio!

Orboveggente giura anche tu!!

o.0

Ciao,
Tubo.

Anonimo ha detto...

In un certo senso è un po' come gli scavi di Pompei. Per ricostruire gli aspetti della vita quotidiana si utilizza il materiale disponibile, cioè il calco delle persone le strutture interrate, i resti di oggettistica per ricavare più informazioni possibili.
In quel caso tuttavia il vulcano ha conservato la città, nel 9/11 il disastro ha distrutto quando c'era da distruggere.

OrboVeggente ha detto...

tubo:
Giuro di non aver letto il post di oboveggente prima di mandare il mio!

Orboveggente giura anche tu!!


Giuro anch'io di non aver letto il post di oboveggente prima di mandare il mio!!

Andreas ha detto...

Giuro anch'io di non aver letto il post di oboveggente prima di mandare il mio!!


Aaaah!!! Pazzo!!

Ti sei reso conto che hai fatto dell'umorismo, cosa che e'assente negli "amici di la'"???

Ecco...ora mi tocchera' leggere 3000 commenti sul fatto che "Attivissimo si e'tradito" (ovviamente perche' in realta' lui impersona tutti coloro che scrivono su undicisettembre con decine di sockpuppet...)