2008/08/07

Il cospirazionismo precipita a velocità di caduta libera? Qualche cifra dagli USA

di mother, si ringrazia ScrewLooseChange
  1. 911blogger continua a perdere visitatori. Nel luglio 2007 il traffico di accesso era a quota 231.000, mentre nell'ultimo mese è arrivato a 169.260. Un calo del 26,7%.


  2. Il sito WeAreChange aveva lanciato una raccolta di fondi per indire un congresso per la verità sugli attentati dell'11 settembre 2001. Il budget richiesto per organizzare l'evento per l'11 settembre 2008 è di 20.000 dollari e la raccolta dei fondi doveva finire il 15 agosto 2008. In luglio la somma raccolta era di 22 dollari e 22 centesimi. Oggi è arrivata a 522,22 dollari e mancano solo dieci giorni alla chiusura della raccolta di fondi.


  3. Il 24 maggio, Richard Gage ha annunciato di aver iscritto 419 architetti ed ingegneri alla sua lista per richiedere nuove indagini che appurino la verità sugli attentati dell'11 settembre 2001. Fino ad oggi se ne sono aggiunti altri 8, per un totale di 427. Gage prevedeva di raggiungere quota 1000 entro l'11 settembre 2008, ma sembra alquanto improbabile che riesca a raggiungere tale risultato. In tutta probabilità arriverà a malapena a 550 iscritti. Bisognerebbe chiedersi quanti ingegneri ed architetti esistano negli USA, dove la popolazione è stimata in circa 304 milioni di persone (dato Census.gov). La sola ASCE, American Society of Civil Engineers, conta oltre 140.000 iscritti.


  4. Les Jamieson aveva indetto una raccolta di firme a New York per richiedere la verità sugli attentati dell'11 settembre 2001. Pensava di raggiungere le 100.000 firme entro il 25 luglio (1-2% della popolazione della metropoli), ma a luglio era stato raggiunto soltanto il 20% del suo obiettivo.


  5. Di Zero si sa... zero. Non è noto quanti coproduttori abbiano ricevuto un compenso per aver partecipato alla produzione del film. Non è noto quanti fondi siano stati raccolti fino ad oggi.
    Dopo il progetto NoWarTv e dopo la produzione del film Zero, Giulietto Chiesa passa a sostenere il canale informativo CanaleZero (3535 adesioni). Questa volta Giulietto Chiesa vanta censura anche da parte dei partiti di sinistra, che hanno taciuto sul format Pandora del canale informativo CanaleZero, in onda una volta a settimana su una rete di televisioni regionali a partire dal network di Europa 7.
    Continua la vendita del DVD del video Zero sul sito di 911blogger.com, con tanto di banner pubblicitario in homepage, con copertina del DVD completamente diversa dalla versione pubblicizzata dai nostri connazionali/produttori e senza alcuna segnalazione di questo sbocco commerciale sul sito ZeroFilm.info. Si noti che secondo la pubblicità di Zero per il mercato statunitense, il 50% dei guadagni degli affiliati di 911 blogger andranno alla FealGood Foundation ("50% of 911blogger affiliate profits will go to the FealGood foundation when you buy through this ad").
    Nella homepage di Zerofilm.info si avverte che al 17 luglio 2008, circa 7 mesi dopo la prima apparizione del film/documentario alla Festa del cinema di Roma, sono 10.280 gli spettatori che lo hanno visto.


  6. Cancellati st911.org e sst911.org (fonte 911blogger). Il primo era il sito dell'associazione Scholars for 911 Truth prima della separazione fra sostenitori della teoria della termite di Steven Jones e sostenitori della teoria della demolizione controllata con cariche di esplosivo, il cui sostenitore più rappresentativo è James Fetzer. Il secondo era il sito di riferimento del gruppo di Fetzer nella scissione della Scholars For 911 Truth da Steven Jones e dalla sua teoria basata sull'uso di termite. S'era accennato alla scissione nell'articolo St911 - Scholars for 911 Truth. Rimane aperto Stj911.org il sito di riferimento della parte di Scholars for 911 Truth and Justice, che fa capo a Steven Jones. La Scholars For 911 Truth, che fa capo a Fetzer, muta nella YAFA (Young Americans for Accountability), con l'intento di ampliare il campo d'azione del loro attivismo a molti più argomenti e non solo alla ricerca della verità sull'11 settembre 2001. La maggior parte del materiale e degli articoli di sst911.org viene spostata sul sito del YAFA.

Aggiornamento 15 agosto 2008
Jamieson: Epic Failure da Screewloosechange

Aggiornamento 18 agosto 2008 AE911truth manda una mail per chiedere aiuto ai sostenitori e sottoscrittori, al fine di poter mantenere per l'11 settembre 2008 la promessa di vantar fra le sue file 1000 ingegneri ed architetti che richiedono nuove indagini sui crolli del World Trade Center.

8 commenti:

Hanmar ha detto...

Piccolo appunto di tipografia:
al punto 2, sarebbe meglio mettere la virgola "," anziche' il punto "." per separare i decimali, dato che in Italia si usa cosi'.

Saluti
Hanmar

Anonimo ha detto...

Mother, non sei molto attendibile con i numeri.
Parli di una popolazione USA "stimata in circa 380 milioni di persone".
Ma dove, ma quando? Ma per favore!

Paolo Attivissimo ha detto...

hanmar, anonimo, grazie delle correzioni. Ho provveduto ad aggiornare l'articolo.

Non si finisce mai di verificare i dati, anche quelli più banali :-)

Anonimo ha detto...

Piccolo typo (punto 3, ultimo periodo):
"La sola ASCE, American Society of Civil Engineers, conta oltre 14o.000 iscritti."

Hai accidentalmente usato la lettera 'o' al posto del numero 0.


Saluti e complimenti per l'ottimo lavoro.
Verduz

Paolo Attivissimo ha detto...

Sistemato, grazie!

axlman ha detto...

Leggermente OT, ma visto che qui si tocca di sfuggita la cosa lo chiedo qui: che si sappia, è reperibile da qualche parte un video riguardo la prima di Roma di Zero? Mi riferisco naturalmente alla presentazione e/o al dibattito post-proiezione.

Hammer ha detto...

No, Axlman.

Nessuna registrazione di cui noi siamo a conoscenza.

ataru1976 ha detto...

Solo un appunto: secondo i miei calcoli, da 231.000 a 169.260 la flessione dovrebbe essere attorno al 26,7%

Meglio non dare appigli a nessuno ;)