2006/06/30

FAQ 6.3: Le obiezioni ai “debunker” - I media pro-complotto

di Paolo Attivissimo, con il contributo di tutti gli autori di Undicisettembre

Queste sono le risposte sintetiche alle critiche e alle obiezioni più ricorrenti rivolte ai cosiddetti debunker, ossia a coloro che scelgono di non fidarsi delle affermazioni fatte dai guru complottisti e vanno a verificarne la corrispondenza ai fatti e la coerenza tecnica. Per gli approfondimenti si possono leggere gli articoli indicati nei link qui sotto oppure si può cercare in questo blog usando la casella di ricerca qui a destra.


6.3.1. Dite di avere trovato ben 118 errori in “Zero”, il film di Giulietto Chiesa: ma Chiesa lo sa? Vi ha mai replicato?


L'elenco dei 118 errori fondamentali che invalidano le tesi di Zero è pubblicato nel libro Zerobubbole, scaricabile gratuitamente come documento PDF. A quanto ci risulta, Giulietto Chiesa è al corrente di Zerobubbole (a giudicare da quello che scrive qui), ma l'unica sua risposta alle obiezioni tecniche presentate dalla nostra ricerca è questa.


6.3.2. Come spiegate la montagna di prove della falsità della versione ufficiale, presentata dal video "Inganno globale” di Massimo Mazzucco?


Ognuna delle presunte prove di quel video è stata esaminata e smontata, risultando tecnicamente sbagliata in modo spesso dilettantesco. Inganno globale contiene inoltre tagli e manipolazioni delle dichiarazioni dei testimoni, realizzate ad arte per far sembrare che le loro parole sostengano le tesi alternative. L'analisi dettagliata di Inganno globale è pubblicata qui e qui.


6.3.3. Come spiegate i video della serie "Loose Change”?


Le analisi dettagliate degli errori tecnici e logici di questi video sono pubblicate qui.


6.3.4. Come spiegate il video “Confronting the Evidence”, presentato da Raitre a Report?


Le analisi dettagliate degli errori tecnici e logici di questo video sono pubblicate qui.


6.3.5. Come spiegate il video “In Plane Site” di Dave VonKleist?


Le analisi dettagliate degli errori tecnici e logici di questo video sono pubblicate qui.


6.3.6. A settembre 2010, Le Monde ha pubblicato un articolo che ammette che “la storia ufficiale puzza di marcio”, secondo Giulietto Chiesa. Come lo spiegate?


L'articolo non dice nulla del genere. Si limita a segnalare l'esistenza delle teorie cospirazioniste, senza sostenerle. L'autrice, Hélène Bekmezian, lo ha scritto chiaramente: “il n’est évidemment pas question de faire ici l’apologie des thèses conspirationnistes. En revanche, il était impossible de ne pas en parler : elles ne cessent de se diffuser sur Internet” (dettagli).